Ultima modifica: 12 Giugno 2020

CIRC. N. 339 – pubblicazione esiti finali e tabelloni

Con la presente si forniscono informazioni di carattere generale sulla visibilità degli esiti finali conseguiti dagli alunni, anche alla luce della recentissima nota ministeriale n. 9168 del 9 giugno 2020 Ulteriori precisazioni e chiarimenti sull’applicazione dell’O.M. n. 11 del 16 maggio 2020

Con la presente si forniscono informazioni di carattere generale sulla visibilità degli esiti finali conseguiti dagli alunni, anche alla luce della recentissima nota ministeriale n. 9168 del 9 giugno 2020  Ulteriori precisazioni e chiarimenti sull’applicazione dell’O.M. n. 11 del 16 maggio 2020

concernente la “valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020 e prime

disposizioni per il recupero degli apprendimenti”.  , che è accompagnata – per i soli docenti – da una newsletter contenente le istruzioni procedurali.

RIEPILOGO PER STUDENTI E GENITORI

VOTI FINALI: ciascuno studente potrà vedere la propria scheda di valutazione nella sezione DOCUMENTI del registro di classe. Ogni genitore potrà visionare la scheda di valutazione di proprio figlio, compresa quella di IRC o attività alternative, se lo studente si avvale, seguendo la medesima procedura. In attuazione della nota ministeriale del 9 giugno, “ i voti in decimi riferiti alle singole discipline sono riportati, oltre che nel documento di valutazione, anche nell’area riservata del registro elettronico a cui può accedere il singolo studente mediante le proprie credenziali personali.”

 

PIANO DI APPRENDIMENTO PERSONALIZZATO: ogni studente, ogni genitore, accedendo con le proprie credenziali al registro della classe potrà scaricare, stampare ed attuare le indicazioni contenute nel Piano di Apprendimento Individualizzato che è definito dal Consiglio di Classe per ogni studente che conservi insufficienze in fase di scrutinio, accedendo alla sezione Argomenti-eventi-documenti e quindi Documento per alunno della classe associata al nome dello studente.

 

TABELLONE DEGLI ESITI FINALI: in attuazione della nota ministeriale richiamata, la pubblicazione dei tabelloni finali non avviene sulle vetrate della scuola come di solito accade, ma in via esclusiva nel registro elettronico. Pertanto, gli esiti degli scrutini con la sola indicazione per ciascun studente “ammesso” e “non ammesso” alla classe successiva, sono pubblicati, distintamente per ogni classe, nell’area documentale riservata del registro elettronico, cui accedono tutti gli studenti della classe di riferimento (cioè la sezione Argomenti-eventi-documenti e quindi Documenti per classe). “La pubblicazione on line degli esiti degli scrutini di ammissione agli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo di istruzione, ivi compresi i crediti scolastici attribuiti ai candidati, è soggetta agli stessi criteri di conoscibilità indicati nel paragrafo precedente. In particolare, gli esiti degli scrutini con la sola indicazione per ogni studente “ammesso” e “non ammesso” alla prova d’esame, ivi compresi i crediti scolastici attribuiti ai candidati, sono pubblicati, distintamente per ogni classe, solo e unicamente nell’area documentale riservata del registro elettronico, cui accedono tutti gli studenti della classe di riferimento.”

Si precisa che i dati personali ivi consultabili dai soggetti abilitati all’accesso non possono essere oggetto di comunicazione o diffusione (ad esempio mediante la loro pubblicazione anche su blog o su social network).

Poiché la nota ministeriale definisce che: “Il dirigente scolastico definisce il tempo massimo di pubblicazione degli esiti degli scrutini relativi all’ammissione all’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione, ivi compresi i crediti scolastici assegnati agli studenti, che comunque non deve eccedere 30 giorni dalla pubblicazione degli esiti finali” “il dirigente scolastico definisce il tempo massimo di pubblicazione degli esiti degli scrutini delle classi intermedie, che comunque non deve eccedere 15 giorni”  la scrivente dirigente scolastica definisce con comunicazione all’albo on line la data di disaffissione, nell’ambito di tale arco temporale.

Inoltre, applicando quanto indicato dalla nota di chiarimenti citata e cioè “in entrambi i casi la pubblicazione degli esiti degli scrutini non deve riportare informazioni che possano identificare lo stato di salute degli studenti o altri dati personali non pertinenti.”, il tabellone verrà predisposto dai docenti oscurando ulteriori sezioni rispetto all’uso interno, come indicato nella newsletter sulle procedure da seguire.

Ringrazio per la collaborazione.

LA DIRIGENTE SCOLASTICA

Dott.ssa Albalisa Azzariti

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi e per gli effetti dell’art. 3, c. 2, D.Lgs. n. 39/1993)

 

 

nota-9168-del-9-giugno-2020-ulteriori-precisazioni-e-chiarimenti-su-applicazione-om-11-20

Procedura per pubblicare i tabelloni sul registro on line

 

 

 

 

 

/aa